lMiniogo    Chiama lo 02 95 74 30 23

MOBILINDIANI
Carrello vuoto
Carrello
Carrello vuoto
×
 x 

Carrello vuoto

Divinità etnica

Ciò che rende l' India una meta unica rispetto ad altre destinazioni è senza dubbio il suo ricchissimo patrimonio culturale risalente a molti secoli fa, una vera miniera di tesori, culturali e naturali, di grande rilevanza per la storia e la civiltà mondiali. Da tempo immemorabile l' India è stata considerata una terra dotata di un ricco patrimonio culturale e di una fiorente tradizione popolare tramandatasi per generazioni e generazioni sotto forma di storie d'amore e coraggio. Un secolo dopo l'altro, questo paese ha visto passare sovrani Rajputs, Moghul, Inglesi e Portoghesi, ha visto nascere, in tempi diversi, anche numerose religioni quali il Buddhismo, il Jainismo ecc. Tutti questi fattori hanno giocato un ruolo importante nella cultura indiana.
Le diverse culture hanno lasciato tracce visibili in svariati settori: nella musica, nella danza, nell'architettura, nelle cerimonie, nelle lingue parlate, nelle credenze e tradizioni, nel cibo ecc.
Tutti questi aspetti, riflessi nella vita quotidiana, rendono il patrimonio indiano uno dei più ricchi, vibranti e completi
.

Cucina e ricette etniche

Cibo
Le maggiori influenze esterne che si riscontrano oggi nella cucina indiana sono il portato storico della lunga serie di invasioni di popoli diversi, avvenuta in passato: greci, musulmani, portoghesi e inglesi. L'opulenza e la grande varietà offerta dalla cucina indiana, insieme alla leggendaria ospitalità della sua gente costituiscono una parte fondamentale della ricca cultura indiana. Semplicemente irresistibili per la vasta gamma di sapori e colori, i piatti indiani sono una vera leccornia per i buongustai. Le combinazioni e le variazioni di svariati ingredienti e di diversi tipi di spezie, a seconda degli usi regionali, sanno creare un'alchimia magica e gustosa che conferisce sapore sempre diverso anche di uno stesso piatto, che può apparire diverso per colore, consistenza, sapore e aspetto.

Etnico

Tradizione linguistica
La lingua, strumento della comunicazione verbale, non solo serve ad esprimere il flusso delle idee e dei sentimenti, ma anche a distinguere la provenienza di genti diverse. La Costituzione indiana riconosce ben 18 lingue, cui vanno aggiunti oltre 1600 lingue minori e dialetti, come documentato nel corso dell'ultimo censimento. La lingua ufficiale nazionale è l'Hindi, anche se l'inglese è ampiamente diffuso e rimane la lingua ufficiale della legge.

Danze indiane

Danze
In India esistono svariati stili di danza, ciascuno dei quali riflette la cultura e le tradizioni di una certa regione o gruppo di persone. I vari stili comprendono le danze usate nei templi, come il Bharatnatyam, l'Odissi e il Mohiniyattam, altre, come ad es. il Kathakali, simboleggiano la vittoria della verità sulla menzogna. Il Kathak e il Kuchipudi sono utilizzate nella recita di storie mitologiche e religiose con accompagnamento di musica e mimica.  Il Manipuri e il Dandiya Raas rappresentano la celebrazione dell'unione di Radha e Krishna.

Artigianato etnico

Arte e artigianato
Il grande talento, la creatività e l'ingegno degli artigiani dell'India è visibile ancor oggi negli antichi monumenti storici, negli edifici e nelle sculture. Le numerose sculture presenti sulle mura dei templi sono state scolpite dalla roccia dura e si sono mantenute intatte fino ad oggi. La tecnica della scultura della roccia fu perfezionata dai buddhisti e venne poi continuata da altri sovrani indù. Nell'India del sud, questa arte raggiunse grandiosi risultati sotto la dinastia dei Pallava.

Tradizioni indiane

Credenze e tradizioni
In India vi sono numerose tradizioni e cerimonie che vengono celebrate in speciali occasioni. Usi e costumi affascinano per la grazia e la bellezza con cui ingentiliscono la normale vita quotidiana coi suoi affanni fino alla morte. L'India è ricchissima di credenze e tradizioni. Si crede che gli esseri umani, sin dalla nascita, siano predestinati e continuino a perpetuare molte tradizioni ereditarie quali: la cerimonia del nome, la cerimonia per inaugurare una nuova casa, fino a quella relativa al matrimonio. Digiuno e preghiere sono parte integrante di cerimonie strettamente religiose. Altre cerimonie particolari si tengono in onore dei defunti, sepolti o cremati.

Tessuti etnici

Festival
Nel calendiario indiano si susseguono un gran numero di festival, estremamente vari: nazionali, regionali, locali, religiosi, stagionali e sociali, essendo l'India una terra di divinità e santi, nella cui popolazione è fortemente radicato il senso dei rapporti sociali. Tutti i festival sono un tripudio di colore, felicità, entusiasmo, divertimento, ma anche di riti e preghiere. I viaggiatori sono spesso colpiti dal numero e dalla varietà dei festival che popolano la scena culturale qui in India. Ad esempio  i fuochi d'artificio nella festa di Dussehra simboleggiano il trionfo del bene sul male, mentre in occasione della festa detta "Raksha Bandhan" (promessa di protezione), le sorelle dicono delle preghiere per augurare una lunga vita felice al proprio fratello.

Musica etnica

Patrimonio musicale
La musica classica indiana affonda le sue radici in tradizioni popolari antichissime e, malgrado si sia amalgamata con altri sistemi, la sua vena non si è mai esaurita. Il nucleo centrale della musica classica indiana è sempre stato l'attento studio dell' intonazione. Intonare frasi e parole sacre come l' OM, richiede un'estrema precisione in quanto questi canti erano parte integrante di ciò che serviva a mantenere l'ordine dell'universo.

Rajasthan India

Il rito del fuoco


TOP

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.